Scrivici







Pubblicazioni

test

test

La sinistra è finita in discarica?

La sinistra è finita in discarica?

Non ce la date a bere

Non ce la date a bere

Discarica di Scapigliato: 330 milioni di euro al Comune di Rosignano

Discarica di Scapigliato: 330 milioni di euro al Comune di Rosignano

DISCARICA DI SCAPIGLIATO 1982/2012

DISCARICA DI SCAPIGLIATO 1982/2012

armi NATO all'ISIS: grazie a Dyliana e Ellero PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Sabato 02 Settembre 2017 16:50

La guerra è un affare - sporco e redditizio, due cose che vanno assieme. Tutti lo possono dire, anche don Francesco e don Zanotelli. Ma guai a far inchieste e soprattutto nomi.

I nomi li ha fatti la giornalista bulgara Dilyana Gaytandzhieva nel lavoro di inchiesta sulla fornitura di armi (missili anticarro, Grad e altro armamento pesante, artiglieria pesante semovente, blindati, tonnellate di munizioni e molto altro) ai gruppi jihadisti in Siria e Iraq da parte della NATO con copertura CIA, Mossad e Servizi collegati, via triangolazioni con Bulgaria, Turchia, Saudi Arabia, Azerbajan, Emitates, e un'altra dozzina di Paesi coinvolti: Israele, Caucasici, e mezza Europa, dal Baltico all'Egeo attraverso i Balcani (tutti "alleati nella guerra al terrorismo" e già visti all'opera in Libia nella "combriccola dei volenterosi"). E scoprendo forniture sotto copertura pure verso Pakistan, Congo e Burkina Faso, giusto alla vigilia di un tentato colpo di stato.

 
pesci all'ammoniaca a Rosignano PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Venerdì 01 Settembre 2017 10:23

MEDICINA DEMOCRATICA

Sezione di Livorno e della val di Cecina

 

Moria di pesci alle spiagge bianche: il benservito di Solvay al turismo


 

Proprio nei giorni in cui anche RAI UNO mette gli occhi sullo scandaloso fosso bianco Solvay, e sindaco, vicesindaco e direttore Solvay si sperticano a minimizzare l’impatto sul mare e sulla salute della popolazione, la multinazionale dà la conferma di quanto le interessi l’opinione pubblica, rimettendo in funzione due distillatori della vecchia sodiera e rilasciando in mare grandi quantità di ammoniaca: risultato, centinaia di pesci morti spiaggiati alle spiagge bianche e molti altri rimasti al largo a galleggiare.

Attachments:
FileDescrizioneUploaderFile size
Download this file (foto pesci morti spiagge bianche 31.8.17.pdf)foto pesci morti spiagge bianche 31.8.17.pdf Maurizio Marchi380 Kb
 
dovete morire prima PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Martedì 22 Agosto 2017 16:01

Regione Lombardia: sei malato? Non chiamare il medico, ora c’è il gestore
>
>di Vittorio Agnoletto
>
>Il titolo, purtroppo, non è uno scherzo, ma è quello che sta avvenendo
>in Regione Lombardia.
>
>Per ora riguarda una sola Regione ma, se dovesse realizzarsi, è
>probabile che in pochi anni troverà estimatori anche in molte altre
>parti d’Italia. E’ una vicenda (volutamente) complicata ma proverò a
>spiegarla nel modo più semplice possibile, convinto che ognuno abbia
>diritto di essere pienamente informato su quello che riguarda il
>presente e il futuro della sua salute.
>

 
spiagge bianche su RAI UNO PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Mercoledì 30 Agosto 2017 16:05

http://www.raiplay.it/video/2017/08/in-Roma-La-Vita-in-diretta-estate-8e97391c-e104-46fb-959b-f18bcdca01eb.html

in allegato il servizio de Il Telegrafo del 25 agosto 2017

Attachments:
FileDescrizioneUploaderFile size
Download this file (telegarafo 2 spiagge bianche 25.8.17 001.jpg)telegarafo 2 spiagge bianche 25.8.17 001.jpg Maurizio Marchi726 Kb
Download this file (telegrafo 1 spiagge bianche 001.jpg)telegrafo 1 spiagge bianche 001.jpg Maurizio Marchi672 Kb
 
giù le mani dal Venezuela PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Lunedì 21 Agosto 2017 22:36

Grandi manovre attorno al Venezuela

Manlio Dinucci


I riflettori politico-mediatici, focalizzati su ciò che accade all’interno del Venezuela, lasciano in ombra ciò che accade attorno al Venezuela. Nella geografia del Pentagono, esso  rientra nell’area dello U.S. Southern Command (Southcom), uno dei sei «comandi combattenti unificati» in cui gli Usa dividono il mondo.

Il Southcom, che copre 31 paesi e 16 territori dell’America latina e Caraibi, dispone di forze terrestri, navali, aeree e del corpo dei marines, cui si aggiungono forze speciali e tre specifiche task force: la Joint Task Force Bravo, dislocata nella base aerea di Soto Cano in Honduras, che organizza esercitazioni multilaterali ed altre operazioni; la Joint Task Force Guantanamo, dislocata nell’omonima base navale a Cuba, che effettua «operazioni di detenzione e interrogatorio nel quadro della guerra al terrorismo»; la Joint Interagency Task Force South, dislocata a Key West in Florida, con il compito ufficiale di coordinare le «operazioni anti-droga» in tutta la regione.

La crescente attività del Southcom indica che quanto dichiarato dal presidente Trump l’11 agosto – «Abbiamo molte opzioni per il Venezuela, compresa una possibile opzione militare»  – non è una semplice minaccia verbale.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 165