Scrivici







Pubblicazioni

test

test

La sinistra è finita in discarica?

La sinistra è finita in discarica?

Non ce la date a bere

Non ce la date a bere

Discarica di Scapigliato: 330 milioni di euro al Comune di Rosignano

Discarica di Scapigliato: 330 milioni di euro al Comune di Rosignano

DISCARICA DI SCAPIGLIATO 1982/2012

DISCARICA DI SCAPIGLIATO 1982/2012

MERCURIO A ROSIGNANO, UNA TRAGEDIA INFINITA PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Mercoledì 10 Dicembre 2014 23:08

AL LINK  http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=1031270

il libro "Mercurio a Rosignano, una tragedia infinita"
Presentazione

Rosignano è un caso esemplare, in Italia e  nel mondo. Come Minamata, come Assemini. Solo certi rosignanesi "non lo sanno". Ma il Ministero dell'ambiente lo ammette nei documenti ufficiali: quasi 500 tonnellate di mercurio alle spiagge bianche. La letteratura scientifica sostiene da anni che un grammo di mercurio accumulato nel corpo umano è mortale, ma appena 20 milligrammi danno effetti dannosi al sistema nervoso, ai reni, al feto nella donna in gravidanza. E Solvay continua ad emetterne almeno 71 kg l'anno, nonostante la fermata della micidiale elettrolisi nel 2007.

Trent'anni di  studi delle Università di Pisa e di Siena, del CNR, della FAO, ma il mercurio è ancora tutto alle spiagge bianche e si ritrova fino ad Antignano e oltre.

"Mercurio a Rosignano, una tragedia infinita" è una raccolta critica di una trentina di studi sull'inquinamento da mercurio, condotti negli ultimi 30 anni da vari specialisti, ultimo dei quali il prof. Giancarlo Ugazio, già docente della facoltà di Patologia ambientale dell'Università di Torino. E' una prima ristampa di un ciclostilato uscito nel 2002, aggiornato nel 2008.  che andrà perfezionata e aggiornata.

 
LIBRO CENTENARIO SOLVAY PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Mercoledì 10 Dicembre 2014 22:41

Ri-aspettando il prof. Ugazio (venerdi 19 dicembre a Rosignano, il 20 a Cecina), leggetevi che cosa diceva nel 2000, qui a Rosignano, insieme al prof. Ferrara del CNR sul mercurio. E molto altro, dal sale all'alto rischio, alle turbogas, ai soldi che ci hanno rubato. Al link  http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=1022329 il libro sempre a prezzo di costo.  Ormai sono 101 anni ....

Cento anni di profitti, inquinamento, sfruttamento dei lavoratori e del territorio. E' contro i lavoratori chi vuole conservare la vecchia fabbrica così com'è.
Centenario Solvay di Rosignano (LI), gli ultimi 15 anni del primo secolo di presenza coloniale, tra inquinamento, gravi incidenti, pesanti abusi sulle risorse, espulsioni di lavoratori, manovre speculative, subalternità di istituzioni e sindacati. Fatti, numeri, conoscenze, proteste, proposte affinchè il secondo secolo sia molto diverso. Un libro essenziale non solo in Val di Cecina, ma anche in ogni altro luogo che sopporti un grande  insediamento industriale.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 10 Dicembre 2014 23:41 )
 
per natale regalati consapevolezza e salute PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Sabato 06 Dicembre 2014 19:59

 

Al seguente link si può comprare il libro "La salute della popolazione, tra inquinamento e tagli alla sanità. La mortalità a Cecina, Rosignano e dintorni, i ricoveri in ospedale, i farmaci assunti nei dati ufficiali di ASL 6 Livorno" di Maurizio Marchi e Andrea Sammuri. Rigidamente a prezzo di costo per volontà degli autori.

http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=1102162

Ultimo aggiornamento ( Domenica 07 Dicembre 2014 23:04 )
 
LA SITUAZIONE INTERNAZIONALE E' SEMPRE PIU' GRAVE PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Martedì 09 Dicembre 2014 23:28

Dagli Usa chiamata alle armi
>

> Manlio Dinucci
>
>
> La Camera dei rappresentanti degli Stati uniti d’America ha adottato quasi all’unanimità (411 voti contro 10) la Risoluzione 758, che «condanna con forza le azioni della Federazione Russa, sotto il presidente Vladimir Putin, per aver attuato una politica di aggressione mirante al dominio politico ed economico di paesi vicini», in particolare l’Ucraina che «la Federazione Russa ha sottoposto a una campagna di aggressione politica, economica e militare allo scopo di stabilire il suo dominio sul paese e cancellare la sua indipendenza».

 
il sindaco di Rosignano Franchi non risponde sullo stato di salute della popolazione. MD lo segnala al Difensore civico PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Domenica 07 Dicembre 2014 01:13

6.12.14

Egr. Difensore Civico regionale,

Come si vede nella richiesta inoltrata il 5.11.14 al Sindaco di Rosignano M., lo stesso non ha ancora risposto con i documenti richiesti, pur in possesso di ASL 6 (come dimostrato dalla risposta documentata del Sindaco di Cecina del 7.10.14). A maggior aggravante si evidenzia che - in occasione di una precedente richiesta del M5S – il Sindaco rispondeva sbrigativamente, tramite l'ing. Immorali,  di non disporre di quei dati.   Ciò premesso, si chiede alla SV di attivarsi per la fornitura tempestiva e a costo zero dei documenti richiesti al sindaco di Rosignano. Ringraziando, cordiali saluti.


Maurizio Marchi
www.medicinademocraticalivorno.it

 

richiesta del 5.11.14

AL SINDACO DEL COMUNE DI ROSIGNANO

Nonostante la sprezzante ed incredibile risposta dell'ing. Immorali per conto del Sindaco, abbiamo ricevuto i dati sullo stato di salute della popolazione nel Comune di Rosignano M.mo dal sindaco Lippi di Cecina, che ringraziamo. Tuttavia con la presente ribadiamo la richiesta al sindaco di Rosignano, nonchè presidente della Società della salute di Zona, specificando:

1- la mortalità della popolazione per frazione, dato che esistono nel Comune frazioni molto inquinate, frazioni moderatamente inquinate, e frazioni non inquinate.

2- la specifica ad esempio per trienni, dato che la mortalità nel periodo 2001-2010 non rende l'idea se la mortalità per cause sia in diminuzione o in aumento.

3- se esistono dati  di mortalità più aggiornati rispetto al 2010.

4- si richiedono i dati dei ricoveri ospedalieri per frazione di provenienza dei pazienti.

5- si richiedono i dati sui farmaci assunti per frazione dei pazienti.

Nell'attesa di una risposta entro i 30 gg di legge, senza la quale la presente associazione segnalerà il caso al Difensore civico regionale, si porgono distinti saluti.

Maurizio Marchi   MD

Ultimo aggiornamento ( Domenica 07 Dicembre 2014 01:26 )
 
<< Inizio < Prec. 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 Succ. > Fine >>

Pagina 197 di 278