Scrivici







Pubblicazioni

test

test

La sinistra è finita in discarica?

La sinistra è finita in discarica?

Non ce la date a bere

Non ce la date a bere

Discarica di Scapigliato: 330 milioni di euro al Comune di Rosignano

Discarica di Scapigliato: 330 milioni di euro al Comune di Rosignano

DISCARICA DI SCAPIGLIATO 1982/2012

DISCARICA DI SCAPIGLIATO 1982/2012

L'IMMENSO LAVORO DI MEDICINA DEMOCRATICA PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Venerdì 18 Gennaio 2013 09:29

 

Da La Repubblica Torino (03 gennaio 2013)

Ripreso processo Thyssen

Interviene Medicina democratica E' l'unica parte civile della causa d'appello: le altre hanno ricevuto l'indenizzo.In aula il parlamentare uscente del Pd, Antonio Boccuzzi, unico scampato al rogo.

 Con l'intervento della parte civile Medicina Democratica, è ripreso questa mattina a Torino il processo d'appello per l'incendio che nel 2007, nello stabilimento cittadino della Thyssenkrupp, uccise sette operai.

La onlus, unica parte civile rimasta (le altre sono state indennizzate) è patrocinata dall'avvocato Stefania Agagliate.

A dicembre la  pubblica accusa aveva chiesto la conferma delle sei condanne di primo grado, fra cui quella a sedici anni e sei mesi per l'ad Harald Espenhahn, accusato di omicidio volontario con dolo eventuale. Fra i presenti in aula c'è Antonio Boccuzzi, unico operaio scampato al rogo...

 

E NON SOLO PROCESSI: CENTINAIA DI LOTTE SOSTENUTE IN TUTTO IL PAESE. SOSTIENI MEDICINA DEMOCRATICA !

 

PROCESSI INNESCATI DA MEDICINA DEMOCRATICA, AL FIANCO DEI LAVORATORI E DELLE POPOLAZIONI  ESPOSTE ALL’INQUINAMENTO – Processi in corso, situazione all’1.1.13

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 31 Gennaio 2013 07:58 )
 
La sinistra è finita in discarica? PDF Stampa E-mail

E’ uscito  il libro di Maurizio  MARCHI

“LA SINISTRA E’ FINITA IN DISCARICA ? Discarica di Scapigliato  1982 – 2012 Trent’anni di  affari sui rifiuti, menzogne, inquinamento, carriere, clientele ed altre miserie” . Dal 1° dicembre il libro è  acquistabile anche sul sito www.ilmiolibro.it  al link http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=894219

 

Un fiume di rifiuti e di soldi, andati in buona parte in tasca a condannati.

Quali conseguenze avrà questo enorme accumulo di rifiuti, per la maggior parte speciali, sulle acque del nostro territorio ?

Dove saranno incenerite le ecoballe  di  Scapigliato ?

Come usciremo da questa situazione drogata dalle ingenti entrate finanziarie da Scapigliato se non con tagli dolorosi ai servizi ?

Perché da gennaio 2013 dovremmo pagare  bollette molto più alte a causa delle multe per la scarsa raccolta differenziata ,  mantenuta volutamente bassa  per ingrassare gli affaristi di Scapigliato ?                                                                                             novembre  2012

 
il comunicato che nessun media ha pubblicato. COMUNQUE SCRIVETE, OGGI E' L'ULTIMO GIORNO PDF Stampa E-mail

MEDICINA DEMOCRATICA movimento di lotta per la salute

Opposizioni al Piano energetico toscano, c’è tempo fino al 14 gennaio

A Rosignano  ci mancava solo la geotermia, dopo la Solvay e la megadiscarica. Ora sta arrivando anche quella, ma ci sono ancora dei margini per fare opposizione, visto che il progetto di Rosignano, come tanti altri, è solo nella fase iniziale.

Attachments:
FileDescrizioneUploaderFile size
Download this file (nuova geotermia exell.pdf)nuova geotermia exell.pdf Maurizio Marchi90 Kb
 
Non ce la date a bere PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Mercoledì 16 Gennaio 2013 08:08

 

Per acquistare il libro vai a questo link: http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=642653

 

Arsenico, boro, trialometani, cloriti, mercurio, cromo, nitrati nell’acqua potabile nella Toscana occidentale. E la situazione sta peggiorando.

 

E’ uscito il libro-inchiesta di Maurizio MARCHI

“NON CE LA DATE A BERE,

l’acqua nella Toscana occidentale, tra inquinamenti e privatizzazioni” 

Sulla risorsa acqua di un territorio si scaricano tutte le contraddizioni – ambientali, sociali, culturali ed industriali – di quel territorio.  Ed in questa parte della Toscana, la risorsa acqua è in condizioni molto critiche, se non comatose.

L’intero saggio si colloca nella riflessione e nella diffusione di conoscenze per il “che fare” dopo lo straordinario   risultato dei referendum nazionali sull’acqua e sui rifiuti del giugno 2011.  Ripubblicizzare l’acqua non solo da un  punto di vista economico-burocratico, ma come atto democratico di ripresa in mano del proprio  territorio, delle sue risorse, della salute popolare.

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 17 Gennaio 2013 08:04 )
 
USA E NATO PER SMEMBRARE LA SIRIA PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Lunedì 14 Gennaio 2013 07:18

SE N'E' ACCORTO PERFINO IL VATICANO .....

 

"Il terrorismo dal “Volto Umano” è sorretto dal Consiglio delle Nazioni Unite per i diritti umani.  Le atrocità commesse dagli squadroni della morte USA-NATO sono con troppa superficialità addossate al governo della Siria.  

L’“obiettivo indicibile” di Washington consiste nella disgregazione della Siria come nazione sovrana – secondo linee di separazione etniche e religiose - in varie, distinte e politicamente “indipendenti” entità."

Prof. Michel Chossudovsky

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 14 Gennaio 2013 08:29 )
 
<< Inizio < Prec. 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 Succ. > Fine >>

Pagina 174 di 200