Scrivici







Pubblicazioni

test

test

La sinistra è finita in discarica?

La sinistra è finita in discarica?

Non ce la date a bere

Non ce la date a bere

Discarica di Scapigliato: 330 milioni di euro al Comune di Rosignano

Discarica di Scapigliato: 330 milioni di euro al Comune di Rosignano

DISCARICA DI SCAPIGLIATO 1982/2012

DISCARICA DI SCAPIGLIATO 1982/2012

Solvay ha inquinato anche le falde sotterranee PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Sabato 12 Maggio 2018 11:27

lo attesta la Relazione della Commissione parlamentare (allegata integralmente) a pag. 143. Si leggano anche i molti altri illeciti avvenuti in Toscana sotto gli occhi "distratti" delle istituzioni.

Attachments:
FileDescrizioneUploaderFile size
Download this file (commissione parlamentare  illeciti ambientali.pdf)commissione parlamentare illeciti ambientali.pdf Maurizio Marchi6774 Kb
Download this file (solvay commissione parlamentare 11.5.18.pdf)solvay commissione parlamentare 11.5.18.pdf Maurizio Marchi631 Kb
 
l'eccidio di Aldo Moro e la sua scorta PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Mercoledì 09 Maggio 2018 08:34

In questi giorni si moltiplicano i "servizi" televisivi sulla vicenda Moro, non sempre disinteressati, quasi mai esaurienti.

Con questo post vogliamo dare un contributo, andando alla FONTE, pubblicando la Relazione integrale della Commissione parlamentare "Fioroni" e ascoltando il video di Gero Grassi, parlamentare PD  facente parte della Commissione stessa, una sorta di sunto della Relazione.

In troppi vollero la morte di Aldo Moro.

https://www.youtube.com/watch?v=FO37T7MMER0

Attachments:
FileDescrizioneUploaderFile size
Download this file (1520854230405_commissioneMoro.pdf)1520854230405_commissioneMoro.pdf Maurizio Marchi20730 Kb
 
riassumere Villarboito PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Martedì 08 Maggio 2018 17:18

Spett.le azienda Sacal Alluminio di Carisio, Vi chiediamo il reintegro, dell'operaio, nonché Rls, Alex Villarboito.
Questo e' un attacco a tutti gli Rls.
Se un rappresentante dei lavoratori per la sicurezza non può più permettersi di raccontare ai quotidiani del gravissimo infortunio sul lavoro accaduto nella vostra azienda, dove Alex lavorava fino a pochi giorni fa (il 2 Maggio è stato licenziato), significa che siamo messi davvero male.
Questo vostro licenziamento ci porta a fare delle riflessioni.
Quando persino un rappresentante dei lavoratori alla sicurezza sul lavoro viene licenziato (e non responsabile dei lavoratori per la sicurezza, come è stato scritto erroneamente da più quotidiani) per aver denunciato la scarsa sicurezza sul lavoro della sua azienda, significa che le tutele non ci sono più. Poi non stupiamoci che ci sono sempre più morti sul lavoro. Chi ha voluto il jobs act, voleva un lavoro sempre più flessibile.
Col jobs act nella sostanza è venuto meno il principio di tutele previste dal D.Lgs 81/08, nella sostanza un Rls che denuncia o fa una vertenza per la sicurezza può essere sempre licenziato senza giusta causa e questo va contro i principi di garanzia previsti dalla norma e denatura una figura che insieme ad altre dovrebbe essere garante della sicurezza dei lavoratori.
Questi sono i risultati.
Marco Bazzoni

Operaio metalmeccanico e Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza

Firenze

PS Chi vuole aderire all'appello, invii un'email a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. indicando nominativo, azienda, qualifica e citta'.

Prime adesioni:
1) Medicina Democratica Firenze

 
200 anni di geotermia, ora basta ! PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Martedì 08 Maggio 2018 17:21

200 anni di geotermia: ora basta !

Inquinamento, malattie, terremoti, povertà: hanno fatto un deserto e lo chiamano sviluppo sostenibile

Martedi 8 maggio Enel ha promosso  una kermesse a Larderello con il CNR e altri soggetti, per festeggiare i suoi enormi profitti estratti dalla geotermia, a forza di inquinamento, malattie nella popolazione, terremoti e povertà.

In breve, cominciamo dalla povertà: i Comuni di Pomarance e Castelnuovo VdC sono i più poveri della Toscana, dalle statistiche dell’IRPET  (Istituto regionale programmazione economica Toscana), a causa della monocoltura geotermica. Basso reddito pro-capite, popolazione che invecchia e diminuisce, natalità molto bassa,  valore degli immobili in picchiata. Un territorio senza prospettive, che è costretto a pietire le imposizioni e le elemosine della multinazionale.

Terremoti:   sono stati almeno una decina nell’ultimo mese di aprile 2018, di cui due di grado 3,6 della scala Richter, gli ultimi di migliaia di terremoti

 
perchè ARS non risponde su incongruenze di ricoveri nelle aree geotermiche ? PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Marchi   
Mercoledì 02 Maggio 2018 09:24

Abbiamo scritto oltre un mese fa ad ARS per posta certificata, per conoscenza al Difensore civico regionale, evidenziando incongruenze nelle tabelle di ospedalizzazione (primo ricovero) nelle aree geotermiche nord e sud: come si può vedere negli allegati, ARS indica dei risultati, ma gli addendi danno altri risultati: semplici "sviste", ma ripetute per almeno 6 volte, e sempre al ribasso, come evidenziato nella nostra lettera (sotto allegata) ? comunque fino ad oggi, nessuna risposta. Eppure, riguardo la salute, la trasparenza dovrebbe essere sacra.

Attachments:
FileDescrizioneUploaderFile size
Download this file (lettera all'ARS incongruenze ospedalizzazione.pdf)lettera all'ARS incongruenze ospedalizzazione.pdf Maurizio Marchi400 Kb
Download this file (ricoveri area nord larderello 001.jpg)ricoveri area nord larderello 001.jpg Maurizio Marchi581 Kb
Download this file (ricoveri_area_geotermica_sud 3° fase 2015.pdf)ricoveri_area_geotermica_sud 3° fase 2015.pdf Maurizio Marchi16 Kb
 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Succ. > Fine >>

Pagina 11 di 186