Correlazione tra inquinanti e malattie nelle aree geotermiche toscane Stampa

Ripubblichiamo le correlazioni tra inquinanti e malattie nelle aree geotermiche (Sintesi a nostra cura), secondo lo Studio epidemiologico del CNR Pisa , Novembre 2010 (allegato 6), visibile interamente sul sito dell'ARS (Agenzia Regionale Sanità):

link

http://www.ars.toscana.it/web/guest/news/-/blogs/lo-studio-completo-dell-ars-sulla-geotermia?_33_redirect=%2Fweb%2Fguest

 

Nell’allegato 6 dello Studio epidemiologico sulla geotermia (al link qui sopra tutto lo Studio, sul sito di ARS Toscana, novembre 2010), sulla correlazione tra inquinanti nelle diverse matrici e le patologie osservate, si legge:

 

RICOVERATI

 

Matrice aria, acido solfidrico, malattie respiratorie, maschi   pag. 5

Nelle aree con valori più elevati di acido solfidrico nell’aria (terzo terzile) si registra un eccesso di rischio del 49% rispetto ai comuni del primo terzile.

Negli uomini, all’aumentare della concentrazione di acido solfidrico (passando da un terzile al successivo) aumenta l’eccesso di malattie respiratorie acute del 26% …

 

Matrice aria, acido solfidrico, malattie respiratorie, femmine  pag. 6

Nelle aree con valori più elevati di acido solfidrico nell’aria (terzo terzile) si registra un eccesso di rischio del  130 % rispetto ai comuni del primo terzile.

Nelle femmine, all’aumentare della concentrazione di acido solfidrico (passando da un terzile al successivo) aumenta l’eccesso di malattie respiratorie acute del 56% …

 

Matrice aria, mercurio, tumore al sistema nervoso centrale, maschi   pag 7

Nelle aree con valori più elevati di mercurio nell’aria (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  383%  rispetto ai comuni del primo t.

Nei maschi all’aumentare della concentrazione di mercurio (passando ….) aumenta l’eccesso di tumori al sistema nervoso centrale  (e le) malattie respiratorie acute del 130 % (trend).

 

 

Matrice aria, mercurio, malattie respiratorie, femmine       pag. 8

Nelle aree con valori intermedi di mercurio nell’aria (secondo t.) si registra un eccesso di rischio del 34% rispetto alle aree del primo t. Nelle aree con valori più elevati di mercurio nell’aria (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del 29 % rispetto ai comuni del primo t.

Nelle femmine all’aumentare della concentrazione  di mercurio (passando …) aumenta l’eccesso di malattie respiratorie del 13 %, con trend significativo …

 

Matrice aria, mercurio, malattie polmonari cronico ostruttive, femmine     pag. 9

Nelle aree con valori più elevati di mercurio nell’aria (terzo t.) si registra un eccesso di rischio dell’82 % rispetto ai comuni  del primo t.

All’aumentare della concentrazione di mercurio (passando ….) aumenta l’eccesso di malattie  polmonari cronico ostruttive del 39%, con trend significativo …

 

Matrice aria, mercurio, insufficienza renale, femmine   pag. 10

Nelle aree con valori intermedi di mercurio nell’aria (secondo t.) si registra un eccesso di rischio del  269 %  rispetto alle aree del primo t.

Nelle aree con valori elevati di mercurio nell’aria (terzo terzile) si registra un eccesso  di rischio ai limiti della significatività del 103%  rispetto ai comuni del primo t. Non emerge un trend significativo del rischio di insufficienza renale all’aumentare dell’indice categorico mercurio.

 

Matrice suolo, arsenico, tumore del sistema linfoematopoietico, maschi   pag. 11

Nei comuni con valori più elevati di arsenico nel suolo (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del 154 % rispetto ai comuni del primo t. All’aumentare della concentrazione di arsenico  (passando …) aumenta l’eccesso di tumore del sistema linfoematopoietico del 61 %.

 

Matrice suolo, boro, tumore del fegato, maschi     pag. 14

Nei comuni con valori più elevati  di boro nel suolo (terzo terzile) si registra un eccesso di rischio del 217% rispetto ai comuni del primo terzile. All'aumentare della concentrazione di boro (passando.. .) aumenta l'eccesso di tumore al fegato dell'89%.

 

Matrice suolo, boro, tumore del sistema nervoso centrale, femmine    pag. 15

Nei comuni con valori più elevati di boro nel suolo (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del 156 % ai limiti della significatività rispetto ai comuni  del primo terzile. All’aumentare della concentrazione di boro (passando ….) aumenta l’eccesso di tumore del sistema nervoso centrale dell’84 % (trend), per il solo effetto dell’eccesso di rischio del terzo t.

 

Matrice suolo, boro, malattie respiratorie , femmine    pag. 16

Nei comuni con valori intermedi di boro nel suolo (secondo t.) si registra un eccesso di rischio del 42 % rispetto ai comuni  del primo t. Nei comuni con valori più elevati di boro nel suolo (terzo t.)  si registra un eccesso di rischio  del 34 % rispetto ai comuni  del primo t.

Nota bene, il trend risultato significativo non è interpretabile  in quanto dal secondo al terzo terzile si evidenzia una flessione dell’eccesso di malattie respiratorie.

 

Matrice suolo, boro, malattie polmonari cronico ostruttive, femmine   pag. 17

Nei comuni con valori più elevati di boro nel suolo (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del 66 % rispetto ai comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di boro (passando ….)  aumenta l’eccesso di malattie polmonari cronico ostruttive del 27% (trend)

 

Matrice suolo, mercurio, malattie respiratorie acute, maschi    pag.  18

Nei comuni con valori più elevati di mercurio nel suolo (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del 57% rispetto ai comuni del primo t.. All’aumentare della concentrazione di mercurio (passando ….)  aumenta l’eccesso di malattie respiratorie acute del 26% (trend)

 

Matrice suolo, mercurio, malattie polmonari cronico ostruttive, maschi   pag. 19

Nei comuni con valori intermedi di mercurio nel suolo (secondo t.) si registra un eccesso di rischio del 133 % rispetto ai comuni del primo t. Nei comuni con valori più elevati di mercurio nel suolo (terzo t.) si registra un eccesso di rischio dell’85% rispetto ai comuni del primo t.

Nota bene, il trend risultato significativo non è interpretabile in quanto dal secondo al terzo terzile si evidenzia una flessione  dell’eccesso di malattie polmonari cronico ostruttive.

 

Matrice suolo, mercurio, tumore del sistema nervoso centrale, femmine   pag.  20

Nei comuni con valori più elevati  di mercurio nel suolo (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del 110 % ai limiti della significatività rispetto ai comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di mercurio (passando ….) aumenta l’eccesso di tumore del sistema nervoso centrale del 52%, con un trend dovuto al solo terzo t.

 

Matrice acqua, arsenico, tumore al sistema nervoso centrale, maschi    pag. 21

Nei comuni con valori più elevati di arsenico nell’acqua (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  295 % ai limiti della significatività rispetto ai comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di arsenico (passando ….) aumenta l’eccesso di tumore al sistema nervoso centrale del 97 % (trend).

 

Matrice acqua, arsenico, malattie respiratorie, femmine  pag. 22

Nei comuni con valori più elevati di arsenico nell’acqua (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  34 % rispetto ai comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di arsenico (passando ….) aumenta l’eccesso di malattie respiratorie del 15 % (trend).

 

Matrice acqua, arsenico, insufficienza renale, femmine   pag. 24

Nei comuni con valori intermedi di arsenico nell’acqua (secondo t.) si registra un eccesso di rischio del  97 % ai limiti della significatività rispetto ai comuni del primo t.

Nei comuni con valori più elevati di arsenico nell’acqua (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  102 % rispetto ai comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di arsenico (passando ….) aumenta l’eccesso di insufficienza renale del 33 % (trend), anche se tale eccesso risulta ai limiti della significatività e i valori di RR del 2° e 3° terzile sono simili.

 

Matrice acqua, boro, totalità dei tumori, femmine   pag. 25

Nei comuni con valori più elevati di boro nell’acqua (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  23 % rispetto ai comuni del primo t. rischio.

All’aumentare della concentrazione di boro (passando ….) aumenta l’eccesso di tumori dell’11 % (trend).

 

Matrice acqua, boro, tumore della vescica, maschi   pag. 26

Nei comuni con valori più elevati di boro nell’acqua (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  88 % rispetto ai comuni del primo t. rischio.

All’aumentare della concentrazione di boro (passando ….) aumenta l’eccesso di tumori del 37 % (trend).

 

Matrice acqua, boro, tumori del sistema linfoematopoietico, maschi   pag. 27

Nei comuni con valori più elevati di boro nell’acqua (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  171 % rispetto ai comuni del primo t..

All’aumentare della concentrazione di boro (passando ….) aumenta l’eccesso di tumore del sistema linfoematopoietico dell’66 % (trend).

 

Matrice acqua, boro, tumori del sistema linfoematopoietico, femmine   pag. 28

Nei comuni con valori più elevati di boro nell’acqua (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  96 % rispetto ai comuni del primo t..

All’aumentare della concentrazione di boro (passando ….) aumenta l’eccesso di tumore del sistema linfoematopoietico del 40 % (trend).

 

Matrice acqua, boro, leucemia, maschi    pag. 29

Nei comuni con valori più elevati di boro nell’acqua (terzo t.) si registra un eccesso di rischio di circa 11 volte superiore al rischio dei comuni del primo t..

All’aumentare della concentrazione di boro (passando ….) aumenta l’eccesso di leucemia linfoematopoietico del 231% (trend).

 

Matrice acqua, boro, malattie dell’apparato digerente, maschi    pag. 30

Nei comuni con valori più elevati di boro nell’acqua (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  24 % rispetto ai comuni del primo t..

Nota bene, il trend crescente risultato significativo non è interpretabile in quanto dal secondo al terzo terzile si evidenzia una flessione dell’eccesso di malattie dell’apparato digerente

 

Matrice acqua, boro, malattie dell’apparato digerente, femmine  pag. 31

Nei comuni con valori più elevati di boro nell’acqua (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  21 % rispetto ai comuni del primo t..

Nota bene, il trend crescente risultato significativo non è interpretabile in quanto dal secondo al terzo terzile si evidenzia una flessione dell’eccesso di malattie dell’apparato digerente.

 

Matrice acqua, boro, malattie dell’apparato genitourinario, femmine   pag. 32

Nei comuni con valori più elevati di boro nell’acqua (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  27 % rispetto ai comuni del primo t..

All’aumentare della concentrazione di boro (passando ….) aumenta l’eccesso di malattie dell’apparato genitourinario del 12 % (trend).

 

MORTALITA'

 

Matrice aria, acido solfidrico, tumore dell’ovaio, femmine    pag. 33

Nei comuni con valori più elevati di acido solfidrico nell’aria (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  223 % rispetto ai comuni del primo t..

All’aumentare della concentrazione di acido solfidrico (passando ….) aumenta l’eccesso di malattie del tumore dell’ovaio del 73 % (trend).

 

Matrice aria, acido solfidrico, malattie respiratorie, femmine   pag. 34

Nei comuni con valori più elevati di acido solfidrico nell’aria (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  53 % rispetto ai comuni del primo t.

Nota bene, il trend crescente risultato significativo non è interpretabile in quanto dal secondo al terzo terzile si evidenzia una flessione dell’eccesso di malattie respiratorie.

     

Matrice aria, mercurio, tutte le cause, maschi    pag. 35

Nei comuni con valori intermedi di mercurio nell’aria (secondo t.) si registra un eccesso di rischio del  12 % ai limiti della significatività rispetto ai comuni del primo t.

Nei comuni con valori più elevati di mercurio nell’aria (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  17 % rispetto ai comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di mercurio (passando ….) aumenta l’eccesso di mortalità dell’8% (trend).

 

Matrice aria, mercurio, tutti i tumori, maschi    pag. 36

Nei comuni con valori intermedi di mercurio nell’aria (secondo t.) si registra un eccesso di rischio del  32 % ai limiti della significatività rispetto ai comuni del primo t.

Nei comuni con valori più elevati di mercurio nell’aria (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  46 % rispetto ai comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di mercurio (passando ….) aumenta l’eccesso di tumore dell’20% (trend).

 

Matrice aria, mercurio, tumore della trachea, bronchi e polmoni, maschi    pag. 37

Nei comuni con valori intermedi di mercurio nell’aria (secondo t.) si registra un eccesso di rischio del  45 % ai limiti della significatività rispetto ai comuni del primo t.

Nei comuni con valori più elevati di mercurio nell’aria (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  59 % rispetto ai comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di mercurio (passando ….) aumenta l’eccesso di tumore del polmone dell’25% (trend).

 

Matrice aria, mercurio, malattie respiratorie acute, femmine    pag. 38

Nei comuni con valori più elevati di mercurio nell’aria (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  123 % rispetto ai comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di mercurio (passando ….) aumenta l’eccesso di malattie respiratorie acute del 50% (trend).

 

Matrice aria, mercurio, malattie dell’apparato digerente, maschi   pag. 39

Nei comuni con valori più elevati di mercurio nell’aria (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  89 % rispetto ai comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di mercurio (passando ….) aumenta l’eccesso di malattie dell’apparato digerente del 37% (trend).

 

Matrice suolo, arsenico, disturbi circolatori dell’encefalo, femmine   pag.  40

Nei comuni con valori più elevati di arsenico nel suolo (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  25 % rispetto ai comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di arsenico (passando ….) aumenta l’eccesso di mortalità del 13%  con un trend dovuto al solo RR del 3° terzile.

 

Matrice suolo, arsenico, malattie respiratorie, maschi   pag. 41

Nei comuni con valori più elevati di arsenico nel suolo (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  38 % rispetto ai comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di arsenico (passando ….) aumenta l’eccesso di mortalità del 17%  (trend).

 

Matrice suolo, arsenico, pneumoconiosi, maschi     pag. 42

Nei comuni con valori intermedi di arsenico nel suolo (secondo t.) si registra un eccesso di rischio del  210 % rispetto ai comuni del primo t.

Nei comuni con valori più elevati di arsenico nel suolo (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  387 % rispetto ai comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di arsenico (passando ….) aumenta l’eccesso di mortalità per pneumoconiosi del 97 % (trend).

 

Matrice suolo, boro, tutte le cause, maschi   pag.  43

Nei comuni con valori intermedi di boro nel suolo (secondo t.) si registra un eccesso di rischio del  14 % rispetto ai comuni del primo t.

Nei comuni con valori più elevati di arsenico nel suolo (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  16 % rispetto ai comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di boro (passando ….) aumenta l’eccesso di mortalità per tutte le cause del 7 % (trend).

 

Matrice suolo, boro, mortalità per tutti i tumori, maschi   pag.  44

Nei comuni con valori intermedi di boro nel suolo (secondo t.) si registra un eccesso di rischio del  17 % rispetto ai comuni del primo t.

Nei comuni con valori più elevati di arsenico nel suolo (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  26 % rispetto ai comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di boro (passando ….) aumenta l’eccesso di mortalità per  tumore del 12 % (trend).

 

Matrice suolo, boro, tumore allo stomaco, femmine   pag.  45

All’aumentare della concentrazione di boro (passando ….) aumenta l’eccesso di mortalità per  tumore allo stomaco del 30 % (trend), anche se ai limiti della significatività e solo per effetto del valore di rischio del 3° terzile.

 

Matrice suolo, boro, tumore al polmone, maschi    pag.  46

Nei comuni con valori intermedi di boro nel suolo (secondo t.) si registra un eccesso di rischio del  86 % rispetto ai comuni del primo t.

Nei comuni con valori più elevati di arsenico nel suolo (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  80 % rispetto ai comuni del primo t.

Nota bene, il trend crescente risultato significativo non è interpretabile in quanto dal secondo al terzo terzile si evidenzia una leggera flessione dell’eccesso di mortalità.

 

Matrice suolo, antimonio, tumore del cavo orale, della bocca e della faringe, maschi  pag. 47

Nei comuni con valori intermedi di antimonio nel suolo (secondo t.) si registra un eccesso di rischio  di 4 volte superiore rispetto al rischio dei comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di antimonio (passando ….) aumenta l’eccesso di mortalità del 72 % (trend).

Da notare che tutti gli eccessi evidenziati sono al limite della significatività.

 

Matrice suolo, antimonio, malattie respiratorie, maschi   pag. 48

Nei comuni con valori intermedi di antimonio nel suolo (secondo t.) si registra un eccesso di rischio  del 46% rispetto ai comuni del primo t.

Nei comuni con valori più elevati di antimonio nel suolo (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  68 % rispetto ai comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di antimonio (passando ….) aumenta l’eccesso di mortalità per malattie respiratorie del 27 % (trend).

 

Matrice suolo, antimonio, pneumoconiosi, maschi   pag.  49

Nei comuni con valori intermedi di antimonio nel suolo (secondo t.) si registra un eccesso di rischio  di 14 volte superiore rispetto al rischio dei comuni del primo t.

Nei comuni con valori più elevati di antimonio nel suolo (terzo t.) si registra un eccesso di rischio di 23 volte superiore rispetto al rischio dei comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di antimonio (passando ….) aumenta l’eccesso di mortalità per pneumoconiosi del 168 % (trend).

 

Matrice suolo, mercurio, mortalità per tutti i tumori, femmine  pag. 50

Nei comuni con valori intermedi di mercurio nel suolo (secondo t.) si registra un eccesso di rischio  del 24% rispetto ai comuni del primo t.

Nei comuni con valori più elevati di mercurio nel suolo (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del 19% ai limiti della significatività rispetto ai comuni del primo t.

 

Matrice suolo, mercurio, mortalità per tutti i tumori, maschi   pag. 51

Nei comuni con valori più elevati di mercurio nel suolo (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del 18% rispetto ai comuni del primo t.

Il trend crescente risultato significativo non è interpretabile in quanto dal secondo al terzo terzile si evidenzia una flessione dell’eccesso di mortalità.

 

Matrice suolo, mercurio, tumore all’esofago, maschi   pag.  52

Nei comuni con valori più elevati di mercurio nel suolo (terzo t.) si registra un eccesso di rischio di circa 8 volte superiore rispetto al rischio dei comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di mercurio (passando ….) aumenta l’eccesso di mortalità per tumore all’esofago del 212 % (trend).

 

Matrice suolo, mercurio, tumore della trachea, bronchi e del polmone, maschi  pag.  53

Nei comuni con valori più elevati di mercurio nel suolo (terzo t.) si registra un eccesso di rischio di del 31% ai limiti della significatività rispetto ai comuni del primo t.

Nota bene, il trend crescente risultato significativo non è interpretabile in quanto dal secondo al terzo terzile si evidenzia una flessione dell’eccesso di mortalità.

 

Matrice acqua, arsenico, mortalità per tutte le cause, maschi   pag.  54

Nei comuni con valori intermedi di arsenico nell’acqua (secondo t.) si registra un eccesso di rischio  del 20% rispetto al rischio dei comuni del primo t.

Nei comuni con valori più elevati di arsenico nell’acqua (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del 15% rispetto ai comuni del primo t.

Nota bene, il trend crescente risultato significativo non è interpretabile in quanto dal secondo al terzo terzile si evidenzia una flessione dell’eccesso di mortalità.

 

Matrice acqua, arsenico, mortalità per tutti i tumori, maschi  pag.  55

Nei comuni con valori più elevati di arsenico nell’acqua (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del 29% rispetto ai comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di arsenico (passando ….) aumenta l’eccesso di mortalità per tumore del 13 % (trend).

 

Matrice acqua, arsenico, tumore allo stomaco, femmine   pag.  56

Nei comuni con valori più elevati di arsenico nell’acqua (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del 83%  ai limiti della significatività rispetto ai comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di arsenico (passando ….) aumenta l’eccesso di mortalità per tumore allo stomaco del 42 % (trend).

 

Matrice acqua, arsenico, tumore della trachea, bronchi e del polmone, maschi pag.  57

Nei comuni con valori più elevati di arsenico nell’acqua (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del 42%  ai limiti della significatività rispetto ai comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di arsenico (passando ….) aumenta l’eccesso di mortalità per tumore del polmone del 17 % (trend), anche ai limiti della significatività.

 

Matrice acqua, arsenico, malattie respiratorie acute, femmine  pag.  58

Nei comuni con valori più elevati di arsenico nell’acqua (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del 154%  rispetto ai comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di arsenico (passando ….) aumenta l’eccesso di mortalità per malattie respiratorie acute del 61 % (trend).

 

Matrice acqua, arsenico, malattie respiratorie acute, maschi   pag.  59

Nei comuni con valori più elevati di arsenico nell’acqua (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del 141%  rispetto ai comuni del primo t.

All’aumentare della concentrazione di arsenico (passando ….) aumenta l’eccesso di mortalità per malattie respiratorie acute del 64 % (trend).

 

Matrice acqua, boro, tumori del sistema linfoematopoietico, maschi   pag.  60

Nei comuni con valori più elevati di boro nell’acqua (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  88 % rispetto ai comuni del primo t..

All’aumentare della concentrazione di boro (passando ….) aumenta l’eccesso di tumore del sistema linfoematopoietico del 37 % (trend).

 

Matrice acqua, boro, malattie circolatorie, femmine   pag. 61

Nei comuni con valori più elevati di boro nell’acqua (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  18 % rispetto ai comuni del primo t..

All’aumentare della concentrazione di boro (passando ….) aumenta l’eccesso di mortalità per malattie circolatorie del 9 % (trend).

 

Matrice acqua, boro, disturbi circolatori dell’encefalo, maschi   pag.  62

Nei comuni con valori più elevati di boro nell’acqua (terzo t.) si registra un eccesso di rischio del  73 % rispetto ai comuni del primo t..

All’aumentare della concentrazione di boro (passando ….) aumenta l’eccesso di mortalità del 31 % con un trend dovuto principalmente al RR del 3° terzile.

ABBREVIAZIONI e NOTE:

“Passando….”  sta per “passando da un terzile al successivo”

“t.” sta per  terzile.

Terzile (terzile basso, medio, alto)  può equivalere a “fascia”

RR = rischio relativo

Marzo 2011