FUGA DI GAS TOSSICI ALLA SOLVAY DI SPINETTA Stampa
Scritto da Maurizio Marchi   
Lunedì 14 Aprile 2014 23:15

Ennesima fuga di gas alla Solvay di Spinetta Marengo.

Abbiamo prontamente segnalato agli organi d'informazione l'ennesimo incidente: domenica 13 aprile alle ore 1:00 di notte, è esploso un disco di rottura di un compressore a reparto Tecnoflon con notevole fuoriuscita di miscele di sostanze tossiche, tra cui PFP perfluoropropene, al punto che è stata dichiarata allerta di stabilimento e sono stati evacuati i lavoratori delle "aree fluidi" (Fomblin, Vinileteri, Plastomeri, Elastomeri, eccetera).  L'ennesimo incidente (non a caso di nuovo di notte, di nuovo in giorno festivo) ripropone il problema dei livelli di manutenzione e degli investimenti ambientali. Per l'ennesima volta non risulterebbero informati sindacati e autorità pubbliche.